Ho avuto modo di ricevere un piccolo fotolibro della Saal-Digital per valutarlo, sono rimasta piacevolmente sorpresa dati i prezzi contenuti del loro listino.

Si tratta di un laboratorio con sede in Germania che si occupa di stampe di vario genere: foto, calendari, poster, pannelli, ma anche fotolibri e fine art. Nel mio caso ho scelto di stampare un fotolibro, il più semplice possibile, proprio per valutare la qualità alla base.

Ho scelto la stampa su carta fotografica opaca e la resa è buona, sia a livello di brillantezza che di colori. Le altre opzioni possibili sono la carta fotografica lucida (che io personalmente detesto per i fotolibri) e altre due che vengono chiamate “opaca esclusiva” e “artistica”, ma non ho toccato con mano.
Le pagine sono sottili rispetto al classico fotolibro da matrimonio, ma tra le opzioni presenti sul sito c’è anche una versione con le pagine extra spesse. La rilegatura è panoramica come ogni buon fotolibro che si rispetti, cosa che ovviamente permette l’impaginazione a doppia pagina.

Per quanto riguarda la copertina, io ho scelto una semplice copertina con grafica personalizzata non imbottita, ma è possibile scegliere tra copertine imbottite, tessuti, ecopelle, anche con eventuali scritte.
E’ anche disponibile una confezione “regalo” molto semplice, in due colori, che permette di arricchire il fotolibro.

Devo dire che la qualità non mi sembra per niente male, è una buona ipotesi per piccoli progetti o anche per chi vuole qualcosa di semplice, pulito e facilmente progettabile. La tabella dei prezzi è chiara e comprensibile, non ci sono sorprese ed è facile farsi subito un’idea della spesa da affrontare. Ottimo per chiunque, professionisti e non.

Per chiudere ecco alcune immagini del fotolibro 🙂